Chiudere, tenere o riaprire?

Conto corrente ING in Germania gratuito, per chi:

50 Euro Gutschrift

  • ha meno di 28 anni di età o
  • versa delle entrate di almeno 700 euro al mese sul conto.

Soddisfate queste condizioni?

Sì, allora potete tranquillamente aprire il conto:

50 euro di credito per chi ha entrate fisse!

Nel caso non aveste ancora nessun conto corrente con la ING (questo vale anche per i già clienti con i prodotti linea di credito e Depot, deposito) e siate disposti a versare regolarmente stipendio o pensione del valore di almeno 700 euro al mese su questo conto, allora riceverete un ringraziamento di 50 euro come bonus.

Per ricevere questo bonus è sufficiente che versiate questi fondi sul conto due volte. Se poi i pagamenti non dovessero più arrivare, potete comunque tenere i 50 euro. Questo ve lo diciamo per completezza d’informazione.

Vi conviene cambiare conto?

Se fino ad ora avete pagato dei costi di gestione per il vostro conto corrente, il cambio di banca potrebbe convenirvi per ben due ragioni:

  • libertà dalle commissioni, se soddisfate uno dei due requisiti di cui sopra
  • 50 Euro di bonus, se soddisfate la seconda condizione.

Che dite, può andare?

Mi fa sempre piacere leggere il vostro feedback in fondo agli articoli, nella sezione dei commenti. Se volete sapere di più sulla ING, una banca leader per quanto riguarda l’apertura di conti correnti, date un’occhiata a queste pagine:

Una breve introduzione per coloro che non sono ancora clienti ING:

La ING è una delle più grandi e migliori banche dirette in Germania. Fino al 2020 il conto era gratuito per tutti. Dal 1.5.2020 verranno addebitate commissioni di 4,90 euro a tutti quelli che non soddisfano le condizioni di cui sopra.

Un °trucco° per far sì che quasi chiunque soddisfi questi criteri, è spiegato nel corso dell’articolo.

Contrariamente ad altre banche, la ING è veramente gratuita, perchè non ci sono commissioni aggiuntive legate all’uso delle carte o per i prelievi/versamenti di contanti. Non è una cosa da sottovalutare!

2 kostenlose Karten der ING

Un grazie alla nostra community

Da quando sono state annunciate le nuove condizioni con il limite minimo di 700 euro per non dover pagare le commissioni, la nostra community ha fatto uno stupendo lavoro di gruppo tramite la funzione dei commenti.

ING Social Media Chat

Uno dei tanti contributi, grazie!

In molti si sono confrontati sulle condizioni che inizialmente erano contradditorie e ci sono anche stati coloro che hanno contattato direttamente la banca per saperne di più.

Gli interventi sono stati così intensi che la ING ha – oserei addirittura dire – „fatto marcia indietro”, e la frase iniziale sulle entrate minime è cambiata da non importa se da stipendi, pensioni o trattamenti di quiescenza a per esempio stipndi, pensioni e trattamenti di quiescenza.

Basta impostare un ordine permanente!

Quindi basta anche solo impostare un pagamento automatico da un proprio conto, con un’altra banca, per poter avere il conto corrente in maniera gratuita.

A quanto pare la ING aveva già previsto qualcosa del genere, perchè alcune persone della nostra community ci hanno messo a disposizione delle lettere da parte di ING, nelle quali la banca ha confermato che i loro conti già esistenti non sono colpiti dall’introduzione delle commissioni se già ci sono le condizioni. I proprietari di questi conti ricevono dei normalissimi bonifici automatici, non dei trasferimenti codificati appositamente come stipendi.

Le piccole sottigliezze nel modo in cui la banca aveva formulato le condizioni erano probabilmente volute per indurre più persone a versare i propri stipendi sul nuovo conto. E non si può di certo accusare la ING per questo motivo; i clienti che regolarmente versano lo stipendio sul conto sono clienti più lucrativi per le banche.

Sono questi i clienti che la banca vuole attirare. Ecco spiegato il perchè di quei 50 euro di bonus. Li vorreste ricevere? (se non siete già clienti della banca)

Continuare a usare il conto ING come conto di riserva?

Ormai si sa, che personalmente ho usato il conto corrente della ING come conto di riserva, perchè con questa banca è facile ricevere una linea di credito dimostrando che si riceve uno stipendio regolare, ma senza doverlo effettivamente versare sul conto.

Alcuni mi hanno imitato in questa scelta e quindi, per loro, pubblico la mia decisione:

Sì, io continuerò ad usare il conto ING come scorta. Dopo tanti anni voglio continuare ad averlo. Per far sì che rimanga gratuito, imposterò due bonifici automatici. Uno per inviare soldi sul conto ING, l’altro per toglierli da lì.

Kreislauf der Daueraufträge zwischen ING und DKB

Non posso dirvi, se questa soluzione potrà andar bene a lungo andare. Potrebbe essere classificata come tecnica di raggiramento. Questa strategia può funzionare se la usiamo in pochi furbi – ma non se lo fanno le masse. Per la ING non sono i clienti furbi il problema. Al contrario!

Con la DKB abbiamo potuto vedere che questa tecnica funziona molto bene già dal 2016. Anche loro hanno una soglia di 700 euro. Non per avere un conto gratis, dato che i conti DKB sono sempre gratuiti, ma per avere migliori tassi di interesse e per non dover pagare spese di conversione all’estero.

Altri articoli sui conti correnti:

Video legato all’articolo:

Feedback: che fate?

Lo sapete già: il vostro feedback intelligente nella nostra community mi fa molto piacere e aiuta a migliorare la qualità e l’interesse del nostro portale specializzato. Vi ringrazio di cuore per il vostro engagement e per condividere i links dei nostri articoli e video.

Siete nuovi? Il modo migliore per diventare membri della community è iscrivendovi alla nostra newsletter della domenica.

Una nota finale per i nostri lettori stranieri: per aprire un conto con la ING (in Germania) è necessario avere un indirizzo/residenza in Germania.

[Voti: 1   Media: 5/5]

Chi scrive qui?

Con questo portale speciale Richard aiuta le persone a trovare i prodotti bancari adatti in patria e all'estero e mostra come utilizzarli in modo ottimale. Potete registrarvi come "fan" e vedere ancora più istruzioni e video.

Scrivi un commento o poni una domanda. Grazie del tuo contributo!

Anzeige
Aprire un conto online

Lo scopo dell’esistenza

Perché mi occupo di questa pagina?
Apertura di un conto bancario in Germania dall'estero.
conosciuta da:
Der Privatinvestor Bayern 1 Travelbook Spiegel Online Wirtschaftswoche Zeit Online