L'imbattibile trucco nr. 5 per la serie „Ti aiutiamo col prestito“

Come pagare tassi d’interesse piú bassi rispetto a tutti!

Lo ammetto, il titolo forse é un po’ troppo ad effetto. Ma il succo é vero!

Le organizzazioni di consumatori consigliano di confrontare i prodotti finanziari. Tuttavia chi richiede piú prestiti presso diverse banche al fine di sceglierne il migliore in seguito, alla fine finirá per pagare tassi di interesse piú elevati o non otterrá proprio alcun prestito!

Attenzione: fare il confronto puó essere caro!

Perché?

In Germania tutti i prestiti – ma anche tutte le richieste di prestito (!) – vengono memorizzati dalla Schufa.

Ció che normalmente fa questa agenzia di dati é:

  1. Inserimento: Richiesta di prestito
  2. Inserimento: Contratto di prestito con importo e durata
  3. Inserimento: Debito ripagato del tutto

(Qui viene anche segnato se i debiti non sono stati ripagati – puntualmente – o del tutto!)

Se ci dovessero essere piú voci con scritto “richiesta di prestito”, che non sono seguite da voci del tipo “prestito erogato”, l’agenzia di informazioni finisce per presupporre che ci sono stati dei problemi e che quindi la banca non ha ancora emesso alcun prestito. Di conseguenza, il proprio punteggio cala drasticamente.

Il merito creditizio (valore del punteggio) spesso determina il tasso di interesse

Le banche non utilizzano questi punteggi personali (Schufascore) solo per valutare l’erogazione di un prestito, ma in molti casi addirittura calcolano il tasso di interesse sulla base del valore del punteggio! Dal punto di vista della banca questo é ovvio:

Merito creditizio basso = piú rischio = tassi d’interesse piú alti!

Quindi: Se iniziate a fare i confronti da soli, o vi costa di piú il prestito finale, o non lo ricevete proprio.

Dunque come fare?

Usate un sistema chiuso, per trovare l’offerente di credito piú economico. La Smava in Germania é la migliore nel campo.

Dovete inserire i vostri dati personali ed il prestito desiderato presso la Smava. La Smava realizza solo una registrazione presso la Schufa– naturalmente anche loro hanno bisogno del vostro punteggio– e quindi calcola quanto costerebbe richiedere un prestito presso vari istituti di credito. Per fare ció la Smava collabora con molte (non tutte) banche tedesche. La Smava sa quale banca finanzia quale mutuatario con che punteggio e a quale tasso di interesse. Nella migliore delle ipotesi otterrete piú proposte di credito. Poi potete scegliere quella che vi piace di piú. In genere la scelta cade sul tasso d’interesse piú conveniente.

Non é la banca a scegliervi – voi scegliete tra le offerte di piú banche!

Fino a questo momento, la banca finanziatrice non conosce ancora il vostro nome. Solo quando scegliete una banca i vostri dati personali verranno trasmessi ad essa per l’erogazione del credito. Con questo trucco intelligente otterrete diverse offerte di prestito che sono su misura per voi e che si basano sul rating di credito attuale, tutto ció facendo una sola richiesta Schufa.

Le valutazioni hanno dimostrato che questo é il modo migliore per ottenere un prestito in Germania se si ha un merito creditizio buono o molto alto!

Qui potete iniziare immediatamente il calcolo del prestito:

Si prega di notare che questo strumento mostra “tassi d’interesse offerta”. Il vostro tasso d’interesse corretto potrá essere calcolato solo dopo che avrete inserito i vostri dati personali. Proseguite con il processo di immissione cliccando su “avanti”.

VN:F [1.9.22_1171]
Per favore, valuta l'articolo:
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
Come pagare tassi d'interesse piú bassi rispetto a tutti!, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Who writes here?

Qualcuno che negli ultimi sette anni ha aiutato più di 100.000 persone nell’accensione di un conto bancario. Il mio nome è Tanja e se cliccate, scoprite perché esisto e perché esiste questa pagina ⇒ avanti.

Leave a Reply

domanda per conto DKB gratuito con carta di credito

Lo scopo dell’esistenza

Perché mi occupo di questa pagina?
Apertura di un conto bancario in Germania dall'estero.
conosciuta da:
Der Privatinvestor Bayern 1 Travelbook Spiegel Online Wirtschaftswoche Zeit Online
Share on Facebook Share on Twitter Share on Google+